Rovina – Pop Up! 2010

10x15NEW2
Inizio:
26 June 2010
Fine:
5 September 2010
Prezzo:
Libero
Locale:
Porta Pia
Dove:
Banchina Giovanni Da Chio, Ancona, AN, Italia, 60121

L’Associazione culturale MAC – Manifestazioni Artistiche Contemporanee, inaugura la 3° edizione del festival POP UP! Arte contemporanea nello spazio urbano, con uno degli appuntamenti più attesi in programma, ROVINA un’istallazione di Ericailcane.

Un evento unico nel suo genere; un’esposizione monografica dedicata all’artista Ericailcane, invitato a intervenire con istallazioni site-specific e con opere pittoriche all’interno delle stanze disabitate di Porta Pia. L’imponente fabbricato, ingresso monumentale alla città, realizzato tra il 1787 e il 1789, tutelato dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio delle Marche, si erge totemico di fronte alla Mole Vanvitelliana, sede della cultura cittadina.
Un’occasione unica che ben si coniuga con la produzione artistica di Ericailcane, le cui opere (raffinate incisioni fiabesche e grandi pitture murali) animano le gallerie e le strade di tutto il mondo, e che offre all’artista la singolare possibilità di intervenire sui supporti murari, realizzando un’opera di pregio (ciclo di affreschi) pensato ad hoc per questo luogo. Entrare a Porta Pia sarà come entrare in un libro di fiabe, ma la logica di Lewis Carrol è capovolta, ora è la storia a divenire gigante!

Una storia, un racconto fantastico che si snoda tra scale e stanze passanti (700 mq di superficie utile distribuiti su tre piani), un percorso evocativo, stimolato dalla poetica permeata di visioni, fascinazioni e suggestioni di animali reali e fantastici.

L’evento è anche l’opportunità di riaprire alla fruizione del pubblico l’edificio di Porta Pia – di proprietà della Guardia di Finanza, ad oggi concesso in uso al Comune di Ancona – un luogo abbandonato, una volta adibito ad uffici e chiuso oramai da un decennio; un luogo originariamente eretto a simboleggiare il collegamento commerciale tra i popoli e la difesa dell’entrata della città. Oggi questi valori sono rimessi in gioco, riattualizzati, e l’arte contemporanea come strumento privilegiato di comunicazione culturale, offre a questa straordinaria sede l’opportunità di rivestire un nuovo ruolo cittadino, quello di spazio espositivo estemporaneo – prodromico a un auspicata futura destinazione culturale – per favorire la creazione di eventi che siano forieri di scambi interculturali transnazionali. Un collegamento non più commerciale, ma ora culturale, tra la città e il resto del mondo.

Da sabato 26 giugno e per tutta la durata del festival è allestito presso Porta Pia il Bookshop POP UP! un luogo nuovo, estemporaneo dove trovare i libri d’arte di tutti gli artisti ospitati dal festival, edizioni limitate e serigrafie d’autore. Il Bookshop progettato dal designer Roberto Giacomucci è interamente realizzato con arredi Kubedesign in cartone, customizzati dagli artisti Dem e Ericailcane.

Il secondo importante protagonista dell’evento è l’arci noto Blu che presenterà in anteprima nazionale il suo ultimo lavoro di wall painting animation “Big Bang Big Bum” e regalerà alla città un suo nuovo lavoro di wall painting.

Ti piace? Supportaci e condividi

Leggi i commenti (2)

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>